"La cosa più costosa che possiamo fare è quella di non fare nulla. Questo bilancio fa dell’azione per il clima una priorità."

(B. Obama)

"Azioni locali per benefici climatici globali”

(J. M. Barroso)

Un solo ed unico pianeta per tutti

Cos'è NOPLANETB?

NOPLANETB è il primo HUB italiano che si propone di favorire la diffusione di stili di vita sostenibili incubando, co-progettando e finanziando idee e iniziative di comunicazione, advocacy e sensibilizzazione promosse da piccole organizzazioni della società civile italiana e finalizzate a far crescere la consapevolezza dei cittadini sul tema del cambiamento climatico

NOPLANETB è un’iniziativa ideata e promossa da Fondazione punto.sud

Un programma di contrasto ai cambiamenti climatici

“La nostra casa è in fiamme, ma possiamo ancora cambiare le cose. O lo facciamo, o non lo facciamo” (Greta Thunberg).

A punto.sud abbiamo deciso di farlo, perché non esiste un Pianeta B

Un fondo comune per finanziare idee

Abbiamo creato un fondo comune alimentato dalla Commissione Europea e da altri donatori per sostenere iniziative di contrasto ai cambiamenti climatici.

Unisciti a noi, e contribuisci anche tu

Un hub per sperimentare e co-progettare

Insieme a oltre 50 organizzazioni della società civile e un pool di donor stiamo trasformando NOPLANETB nel primo HUB di sperimentazione e condivisione sul tema del cambiamento climatico

Su cosa interveniamo

Città sostenibili

 

Produzione e consumo responsabili

 

Lotta al cambiamento climatico

 

Cosa offre NOPLANETB

NOPLANETB propone agli enti finanziatori e alle organizzazioni della società civile un modello di intervento che innova i processi di partnership e di progettazione, valorizzando idee, risorse e reti esistenti in un’ottica di sistema. Soltanto insieme, infatti, possiamo avere un impatto positivo per le persone, la società e il pianeta

Call for ideas

NOPLANETB sostiene e finanzia, attraverso call for ideas selettive, le migliori iniziative di contrasto ai cambiamenti climatici promosse dalle organizzazioni della società civile

Co-progettazione

NOPLANETB promuove il partenariato con le organizzazioni della società civile beneficiarie dei finanziamenti affiancandole nella fasi di ideazione e gestione attraverso la co-progettazione e il supporto gestionale

Matching fund

NOPLANETB promuove iniziative di matching funds di enti finanziatori e imprese per la creazione di un fondo comune a sostegno di iniziative di contrasto ai cambiamenti climatici

Formazione

Le organizzazioni beneficiarie dei finanziamenti sono inserite in un percorso di rafforzamento delle loro competenze attraverso attività di coaching e formazione

crowdfunding

Le iniziative di NOPLANETB beneficiano di una piattaforma di crowdfunding per favorire i processi di partecipazione collettiva e la raccolta di fondi da individui e imprese

Networking

NOPLANETB sperimenta un modello di partenariato multistakeholder fondato sulla co-partecipazione e sul consolidamento di una rete di organizzazioni che condividono priorità e modalità di azione

Come partecipare a NOPLANETB

Unisciti a noi

Non c’è un Pianeta B: uniamo le forze per conservare al meglio quello che abbiamo!

Fronteggiare il problema del cambiamento climatico è oggi una priorità sia per i cittadini che per le istituzioni: i suoi effetti hanno un forte impatto sulla vita e sulla salute umana e drammatiche ricadute economiche e sociali. Possiamo invertire la rotta, ma solo se siamo in tanti. Per questo ti chiediamo di unirti a noi!

Ognuno di noi può fare la sua parte, coinvolgendo il maggior numero possibile di persone e rendendole concretamente attive e responsabili del futuro del nostro pianeta.

Sei un ente finanziatore o un'impresa?

Contribuisci a far crescere le risorse a disposizione delle organizzazioni della società civile per realizzare iniziative di contrasto ai cambiamenti climatici e diffondere stili di vita sostenibili

Sei un ente della società civile?

Ottieni finanziamenti per le tue iniziative partecipando alle call for ideas e aiutaci a rafforzare la rete e a diffondere il nostro messaggio tra le organizzazioni, gli enti e le aziende del tuo territorio

Sei una cittadina o un cittadino?

Contribuisci alla realizzazione delle iniziative territoriali, finanziandole direttamente o diventando testimonial e fund-raiser

Dove interveniamo

Title Address Description
La bellezza salverà il mondo
Via Fezzan, 11, 20146 Milano MI, ItaliaMuse Solidali Il progetto che punta sulla bellezza e sull'armonia per stimolare scelte sostenibili da parte della cittadinanza in un’ottica di lotta al cambiamento climatico
CircularSud
Via Torino, 16, 80142 Napoli NA, ItaliaCircularSud L’iniziativa intende promuovere al sud una consapevolezza su quali siano le opportunità nell’intraprendere iniziative economiche volte alla valorizzazione degli scarti e dei rifiuti, costruendo azioni di sistema per rafforzare le filiere circolari; la necessità di raggiungere e formare un pubblico di consumatori responsabili, attraverso la creazione di un legame tra start-up innovative e realtà industriali, che operano nel settore dell’economia circolare, con il mondo dell’associazionismo capace di promuovere azioni che coniugano i principi della giustizia sociale con quelli della sostenibilità ambientale
Svolta sostenibile
Via XXIV Maggio, 18, 80028 Grumo Nevano NA, ItaliaCantiere Giovani Nella zona più cementificata d’italia, un’iniziativa di mobilitazione e partecipazione per invertire la rotta attraverso sensibilizzazione e advocacy sul territorio, raggiungendo ampiamente la cittadinanza e proponendo un nuovo modello per la rigenerazione del territorio e per diffondere stili di vita, di consumo e produzione più armonici con la natura
Il lato C - the C side
Via Terraggio, 17, 20123 Milano MI, ItaliaStep4 srl Impresa sociale Il progetto si propone di implementare un modello di intervento di educazione alla cittadinanza globale nelle scuole secondarie per promuovere azioni a beneficio del proprio territorio per rendere gli studenti cittadini attivi e globali
B Corp School Awareness Challenge
Via Andrea Maria Ampère, 61, 20131 Milano MI, ItaliaInVento Innovation Lab Impresa Social srl L'idea è la creazione del primo programma di sensibilizzazione e formazione integrato che metta in rete aziende virtuose e i territori in cui operano, coinvolgendo le scuole superiori e i giovani come catalizzatori del cambiamento, i “green changemakers” per il raggiungimento degli sdgs
Sensibili al cambiamento
Via Italia, 3, 20847 Albiate MB, ItaliaCooperativa Agricola Sociale Luna Nuova Il progetto promuove un cambiamento culturale partendo dalla rete di progetto fino a raggiungere un territorio sempre più ampio attraverso strumenti differenziati, puntando sull'appartenenza alle organizzazioni per lo stretto legame che le unisce ai propri portatori di interesse interni ed esterni che favorisce dialogo, replicabilità e continuità nel tempo
Gamification Garden
Via Gerolamo Cardano, 1, 85025 Zona 167 PZ, ItaliaAssociazione Culturale L'Albero Il progetto utilizza la teoria delle intelligenze multiple che, combinata a tecniche teatrali e di game-based learning, per realizzare una campagna di sensibilizzazione in grado di rafforzare la consapevolezza dei bambini e delle famiglie, sul tema della produzione e del consumo responsabili
Sandalia Sustainability School
Via Carlo Ruggiu, 20, 07100 Sassari SS, ItaliaAssociazione Anima Libera Una scuola itinerante che propone alfabetizzazione audiovisiva, realizzazione e proiezione di documentari, banchetti informativi e incontri-dibattiti finalizzati alla promozione di stili di vita sostenibili, portando consapevolezza sull'interdipendenza globale e il ruolo fondamentale di ciascuno nel mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici
Local goals
Via Farini, 52, 00185 Roma RM, ItaliaASviS
Lombrichi liberi a Quartu
Via del Marghine, 09121 Cagliari CA, ItaliaPresidio Piazzale Trento Rinnovamento di un’area verde nei dintorni di Cagliari attraverso la lombricoltura e accompagnato dalla realizzazione di un percorso educativo sulle pratiche di compostaggio e orticoltura, di una campagna informativa e di alcuni eventi finali con l'obiettivo di creare sinergie con chi vive vicino all'area recuperata, per migliorare la propria consapevolezza sull'importanza del verde urbano per rendere le città più sostenibili e per contribuire alla lotta contro i cambiamenti climatici
Safari urbano
Via Eugenio Villoresi, 43, 20091 Bresso MI, ItaliaAssociazione Centro Incontro Un percorso urbano per unire la città di Milano al parco di Bresso con l'obiettivo comune di prendersi cura di un luogo verde, dove è possibile costruire relazioni, superando le differenze linguistiche e culturali, e condividere nuove relazioni superando sfiducia e pregiudizio
Immagina. Corviale verde
Via Volsinio, 21, 00199 Roma RM, ItaliaRetake Roma Manutenzione e riqualificazione del parco in un quartiere delle periferia romana come mezzo per stimolare la partecipazione della cittadinanza, che ha un rinnovato di identificarsi con il proprio territorio e di iniziare viverlo in modo più attivo, responsabile e sostenibile
Abitare il verde a Venezia
Dorsoduro, 3434, 30123 Venezia VE, ItaliaAssociazione Eddyburg Il progetto mira a sensibilizzare la popolazione a Venezia sul problema della sostenibilità ambientale della città e del ruolo del verde nel contribuire alla salute, alla vivibilità urbana e alla mitigazione dei cambiamenti climatici, per incoraggiare anche l'amministrazione a considerare la qualità dell'aria, la riduzione di CO2 e il verde urbano come priorità
Non solo un giardino
Via Costante Girardengo, 18, 90146 Palermo PA, ItaliaAssociazione Laboratorio Zen Insieme Il recupero del verde, la gestione degli spazi comuni e l’educazione alla cittadinanza attiva si coniugano in questo progetto, che punta sul concetto di resilienza urbana per dare risposte innovative a problemi sociali e ambientali comuni.
ParCommunity
Contrada Annà, 89064 Montebello ionico RC, ItaliaAssociazione Culturale Demetra Il progetto intende diffondere una nuova cultura della cittadinanza attiva, responsabile e attenta alla sostenibilità ambientale, di cui il recupero partecipato di un’area degradata sarà esempio tangibile di come una comunità possa avere successo nella proprietà e nella gestione dei beni comuni
Bambart
Via Cava Aloi SNC, 89134 Reggio Calabria RC, ItaliaAssociazione Culturale Antigone-Osservatorio sulla ndrangheta Riciclaggio creativo e recupero del verde sono le due attività chiave per la rigenerazione di un’area all'aperto da restituire alla comunità locale come spazio di aggregazione e socialità, specialmente in un contesto caratterizzato da difficoltà economiche e sociali
Afragola città green
Via XXIV Maggio, 10, 80021 Afragola NA, ItaliaAssociazione UNICAMENTEARTE Ridare vita al centro storico di Afragola è l’obiettivo dell’iniziativa, che si propone di rispondere al degrado con una riabilitazione degli spazi verdi urbani ormai dismessi attraverso azioni a forte coinvolgimento della comunità: premio per il miglior balcone; guerrilla gardening; giardini verticali e installazioni artistiche
SEStante
Via Conte di Carmagnola, 32, 00176 Roma RM, ItaliaAssociazione Istituto EcoAmbientale La Citizen Science è l’approccio scelto dal progetto per la formazione di una cittadinanza più motivata e propositiva nella gestione delle problematiche ambientali dei propri territori urbani nel Municipio I di Roma in modo da contribuire alla lotta contro i cambiamenti climatici. Si prevede lo sviluppo della app “Sentinel” per avere un database finalizzato alla comprensione degli effetti del cambiamento climatico in corso
Usa la bici!
Via dell'Indipendenza, 71Z, 40121 Bologna BO, ItaliaSalvaiciclisti Bologna Progetto pilota che mira a incoraggiare l'uso della bicicletta, coinvolgendo i dipendenti di un’importante azienda nella Città Metropolitana di Bologna per avere un positivo impatto sulla mobilità urbana, che è uno degli elementi fondamentali sui quali agire in un’ottica di mitigazione e prevenzione degli effetti del cambiamento climatico
Il giardino dei semplici
Via Giovanni Gentile, 66, 70022 Altamura BA, ItaliaRi-puliamoci Il progetto individua nella ‘permacultura’ il metodo per rigenerare un’area verde degradata ad Altamura con un intervento duraturo e partecipato nel quale la cittadinanza possa riconoscersi e sentirsi protagonista, imparando a progettare direttamente soluzioni per la gestione del verde in paesaggi fortemente antropizzati
Danisinni garden
Via Artemisia Gentileschi, 3, 90146 Palermo PA, ItaliaIn Medias Res Un giardino creato e gestito in modo partecipato nel quartiere Danisinni di Palermo come modo per diffondere la consapevolezza dell'importanza del ruolo della cittadinanza attiva nella gestione degli spazi comuni e per valorizzare le capacità della comunità locale nella stessa
F-ORTIfichiamoci!
Via Quittengo, 41, 10154 Torino TO, ItaliaAssociazione Amici di MAIS Il ripristino e la riabilitazione di due aree verdi in due quartieri chiave di Torino per favorire inclusione e socializzazione anche attraverso pratiche di agricoltura sociale sostenibile in una prospettiva di sicurezza alimentare e protezione ambientale.
Trénta MI in verde
Via Gian Carlo Passeroni, 6, 20135 Milano MI, ItaliaGenitori Antismog Un intervento che libera e riqualifica lo spazio pubblico di un quartiere di Milano, sottraendolo al traffico e rilanciando il ruolo del verde urbano come elemento connaturale alla città, coprendo aspetti come l'estetica-ornamentale; ecologica e ambientale; sociale e ricreativa; culturale ed educativa con la partecipazione della comunità locale

Implementato da

Con il supporto di

Con il sostegno di

Implementato da Con il supporto di Con il sostegno di