X

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum

Bambart

  • 0€ Donati
  • 7.200€ Obiettivo
0 % Raccolti

Riciclaggio creativo e recupero del verde sono le due attività chiave per la rigenerazione di un’area all’aperto da restituire alla comunità locale come spazio di aggregazione e socialità, specialmente in un contesto caratterizzato da difficoltà economiche e sociali.

Ente capofila: Associazione Culturale Antigone – Osservatorio sulla ‘ndrangheta
Area di intervento: Reggio Calabria
Budget totale: 8.000 €
Contributo richiesto: 7.200 €
Durata: 6 mesi
Data di inizio e fine: 01/11/2018 – 30/04/2019

Sintesi dell’intervento

Il progetto “Bambart” mira a creare opportunità per l’aggregazione giovanile, diffondere buone pratiche e promuovere valori legati al rispetto dei luoghi di appartenenza e dell’ambiente. Lo farà attraverso la sensibilizzazione della comunità territoriale sul tema del riciclaggio creativo e del ruolo chiave delle aree verdi in un contesto urbano, che si concluderà con il ripristino di un parco giochi. La location è un’area che confina sia con l’Osservatorio della Ndrangheta, un centro sportivo, che per mancanza di fondi pubblici non è stato rinnovato negli ultimi anni e il Lilliput Daily Center, che accoglie ogni giorno un sacco di bambini, proveniente da famiglie con difficoltà economiche e sociali, organizzando attività ricreative ed educative. Il rinnovamento dell’area, quindi, può contribuire anche a restituire alle persone che si incontrano in questi centri uno spazio all’aperto. Insieme alle attività legate al recupero dell’area, in termini di sensibilizzazione, una parte significativa del progetto è dedicata al laboratorio creativo Rici-clown su come creare bellissimi oggetti dalla spazzatura, che si concluderà con un evento finale di teatro di strada messo in scena dalla comunità locale.

Beneficiari

250 bambini – 350 famiglie – 20 adulti (totale circa 800 persone)

DONATORI

Nessun donatore in questa campagna: vuoi essere il primo?

SOSTIENI QUESTA CAMPAGNA

La tua donazione
Dettagli
Termini e condizioni