X

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum

Safari Urbano

  • 0€ Donati
  • 5.850€ Obiettivo
0 % Raccolti

Un percorso urbano per unire la città di Milano al parco di Bresso con l'obiettivo comune di prendersi cura di un luogo verde, dove è possibile costruire relazioni, superando le differenze linguistiche e culturali, e condividere nuove relazioni superando sfiducia e pregiudizio

Ente capofila: Associazione Centro Incontro
Area di intervento: Milano
Budget totale: 6.500 €
Contributo richiesto: 5.850 €
Durata: 6 mesi
Data di inizio e fine: 01/11/2018 – 30/04/2019

Sintesi dell’intervento

Sin dalla sua fondazione, il parco di Bresso, situato nella parte settentrionale di Milano, una delle aree più densamente urbanizzate d’Europa, è stato un esempio di come uno spazio verde può aiutare a mitigare l’effetto dell’urbanizzazione. Tuttavia, negli ultimi anni, la crescente presenza di cittadini stranieri ospitati nel centro per richiedenti asilo dell’IRC ha scoraggiato i residenti ad andare al parco, considerando gli stranieri come una fonte di minacce e pericoli a causa della sensazione di insicurezza diffusa politicamente. Il progetto mira a scoprire e promuovere il parco di Bresso, come luogo in cui è possibile trascorrere un po’ di tempo libero in un’area all’aperto, ma anche per condividere esperienze e costruire nuove relazioni superando sfiducia e pregiudizio. L’idea è quella di diffondere un senso di appartenenza oltre le origini e rendere il parco di Bresso non solo un luogo ma anche un’occasione di incontro e socializzazione tra cittadini italiani e stranieri. Sulla base del successo di una precedente iniziativa condotta con i bambini, si intende replicarla con gli adulti, che saranno formati per diventare “guide del parco” per far conoscere ai visitatori il parco e la sua storia, insieme a interventi per la cura del verde. SAFARI URBANO è quindi inteso come un percorso urbano che collega idealmente il centro città al Parco, ma in pratica vuole collegare tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro nazionalità, con l’obiettivo comune di prendersi cura del parco come un luogo verde dove è possibile costruire relazioni superando le differenze linguistiche e culturali.

Beneficiari

80 cittadini italiani e stranieri

DONATORI

Nessun donatore in questa campagna: vuoi essere il primo?

SOSTIENI QUESTA CAMPAGNA

La tua donazione
Dettagli
Termini e condizioni