Danisinni Garden

Un giardino creato e gestito in modo partecipato nel quartiere Danisinni di Palermo come modo per diffondere la consapevolezza dell’importanza del ruolo della cittadinanza attiva nella gestione degli spazi comuni e per valorizzare le capacità della comunità locale nella stessa.
sito webcontatti

Sintesi dell’intervento

L’idea è di creare uno spazio verde nel quartiere Danisinni di Palermo, fruibile da tutti i cittadini e gestito dalla comunità locale in modo partecipativo. Nella zona, ora ci sono un orto sociale, una fattoria didattica e un tendone da circo sociale e vengono svolte molte attività e workshop che coinvolgono l’intera comunità residente.
L’idea progettuale è basata sulla ferma volontà di creare il giardino, attraverso incontri aperti durante i quali lo scambio di competenze, la condivisione di esperienze e la formazione esperienziale saranno gli elementi centrali del lavoro e le sue basi metodologiche. L’intento è quello di diffondere la consapevolezza dell’importanza del ruolo della cittadinanza attiva nella gestione degli spazi comuni e di valorizzare le capacità della comunità locale per la gestire del nascente giardino in modo condiviso.
La creazione del giardino è anche un modo per produrre un cambiamento sociale per la comunità, perché attraverso la partecipazione diretta a tutte le fasi della creazione e della gestione quotidiana diventa parte della vita individuale e comunitaria.
Gli obiettivi sono quindi: aumentare la sensibilità verso la gestione condivisa e partecipativa dei beni comuni, valorizzare gli spazi verdi urbani per la protezione dell’ambiente e della salute umana e diffondere pratiche sostenibili.

Beneficiari

5000 cittadini italiani + 5000 stranieri

Ente capofila

Budget totale

7.500 €

Durata

6 mesi

Area di intervento

Quartiere Danisinni, Palermo

Contributo richiesto

6.750 €

Periodo di realizzazione

01/11/2018 – 30/04/2019

Implementato da
in collaborazione con
con il sostegno di
con il supporto di